Log in

7^ Mezza delle 2 perle - S.Margherita L. (Ge)

 Una Riviera vissuta a passo di corsa almeno una domenica: così si può interpretare la partecipazione entusiastica alla settima edizione della Mezza Maratona internazionale delle due perle, che l’undici marzo ha richiamato 2.500 partenti sul percorso di andirivieni fra Santa Margherita Ligure e Portofino. Uno scenario da cartolina che ha esaltato le prestazioni di due azzurri (Daniele Meucci e Valeria Straneo).

MEUCCI. Daniele Meucci, che sta preparando la prossima riunione su pista di Stanford (USA), ha lasciato a circa quattro chilometri dal termine la compagnia di Daniele Caimmi, Denis Curzi e Ottaviano Andriani per andare a trionfare in 1h05’11”, realizzando così un ottimo test. Il mezzofondista pisano del gruppo sportivo Esercito ha fornito quella prova di efficienza sui 21,096 chilometri che gli chiedeva il tecnico Massimo Magnani.

STRANEO. Valeria Straneo, il personaggio nuovo della maratona italiana, ha stabilito il nuovo record del percorso con 1h11’20”: è sempre stata in testa e ha concluso piuttosto agevolmente in prima posizione. Per la piemontese la settima edizione è stata un bel trampolino di lancio in vista della Maratona di Rotterdam. E’ stato molto bello vedere al secondo posto Emma Quaglia del Cus Genova al rientro da un raduno in Kenya. Il tempo di 1h13’44” vede finalmente la genovese sui livelli che le competono.

ALTRI MOTIVI. Ha preso parte alla manifestazione il più volte campione mondiale Fabrizio Vignali, da tempo impegnato nella lotta contro la Sla. La manifestazione è stata patrocinata dall’associazione “Mi nutro di vita”, che svolge da tempo un discorso importante di sensibilizzazione nei confronti dei disturbi del comportamento alimentare.

RISULTATI- Uomini: 1° Meucci (Esercito) 1h05’11”; 2° Caimmi (Fiamme Gialle) 1h05’53”; 3° Curzi (Carabinieri Bologna) 1h05’53”; 4° Andriani (Fiamme Oro Padova) 1h05’54”; 5° El Mounim (Città di Genova) 1h07’50”; 6° El Barouki (Ippodrome Brescia) 1h08’36”; 7° Marocco (Tranese) 1h09’22”; 8° Chihaoui (Cambiaso Risso) 1h09’41”; 9° Battelli (Corradini) 1h10’35”; 10° Albertone (Città di Genova) 1h12’48”.

Donne: 1^ Straneo (Runner Team 99) 1h11’20”; 2^ Quaglia (Cus Genova) 1h13’44”; 3^ Nyrasanbimana (Ruanda) 1h17’44”; 4^ Arafi (Città di Genova) 1h20’52”; 5^ Rudasso (Città di Genova) 1h22’39”.

Comunicato Stampa

Il Tempo

-1°C

Pistoia

Clear

Humidity: 57%

Wind: 9.66 km/h

  • 03 Jan 2019 8°C -2°C
  • 04 Jan 2019 6°C -3°C